Servizio civile universale

Rappresenta un’opportunità dedicata a giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni per integrarsi nella comunità e perfezionare le proprie competenze sia personali che professionali. È un’occasione unica per condividere le tue abilità, acquisirne di nuove e orientarti verso il mondo del lavoro. Partecipare al Servizio Civile significa essere parte attiva della comunità, ampliare la tua rete sul territorio, collaborare con équipe di lavoro multiprofessionali e esplorarne le peculiarità. In breve, è un’opportunità completa per sperimentarti a 360 gradi in un contesto unico.

La parola a chi ha provato il servizio civile universale

Il bando Servizio Civile Universale 2024/25

Il bando è rivolto a ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni con cittadinanza italiana o appartenenti ad altri Paesi dell’Unione Europea o extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia!

INFO UTILI

Periodo

2024 / 2025

Durata

12 Mesi

Orario di servizio

min. 25 ore sett.

Assegno

507,30€ / Mese

Puoi presentare domanda di partecipazione entro giovedì 22 febbraio 2024 (proroga alle ore 20.00) con lo SPID (SCADENZA PROROGATA).

Dopo la chiusura del bando, se hai inviato la tua candidatura puoi consultare il calendario di convocazione ai colloqui di selezione su questo pagina almeno 10 giorni prima della data dell’incontro. 

La successiva data di avvio in servizio dei volontari è diversa per ciascun progetto. Viene stabilita, infatti, tenendo conto di alcune variabili, quali ad esempio il termine delle procedure di selezione o esigenze specifiche del progetto, ed è pubblicata sul sito del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale. 

Scrivici o chiamaci per saperne di più e avere un aiuto: serviziocivile@ilfilodatessere.com – 3662146994

Domande frequenti

  

Chi può partecipare?

Giovani con questi requisiti: 

  1. cittadinanza italiana oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, o di Paese extra Unione Europea regolarmente soggiornante in Italia; 
  2. aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato i l ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda; 
  3. non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata. 

Non possono presentare domanda i giovani che: 

  • appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • intrattengano, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo,
  • oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando (compresi gli stage retribuiti). 

Posso fare domanda se lavoro o studio?

Sì, se l’impegno in termini di orari e giorni è compatibile con lo svolgimento del servizio civile.

Come si presenta la domanda?

Una volta individuato il progetto, si presenta  domanda di partecipazione, esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. 

Qualora i cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea o non appartenenti all’Unione europea regolarmente soggiornanti in Italia, non avessero la possibilità di acquisire lo SPID, è data facoltà di richiedere al Dipartimento il rilascio di apposite credenziali per accedere ai servizi della piattaforma DOL, seguendo la procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa. 

I cittadini non appartenenti all’Unione europea regolarmente soggiornanti in Italia, al momento dela richiesta delle credenziali per la presentazione della domanda on-line, devono obbligatoriamente allegare, oltre ad un documento di identità valido, anche il permesso di soggiorno in corso di validità o la richiesta di rilascio/rinnovo dello stesso. 

Posso fare domanda per un progetto solo?

È possibile presentare una sola domanda per un solo progetto. 

Scegli il progetto tramite il nome o il codice progetto sulla piattaforma DOL (in caso di progetto che prevede più sedi, occorre sceglierne una con il relativo codice sede

 

Cosa succede dopo l’invio della domanda?

Dopo la chiusura del bando (15 febbraio 2024), le persone che hanno inviato la candidatura riceveranno tramite mail il calendario di convocazione ai colloqui di selezione, che sarà pubblicato anche su questa pagina. 
Tutte le date dei colloqui di selezione per ciascuna sede di progetto verranno pubblicate almeno 10 giorni prima della data di convocazione. 
Attenzione: questa pubblicazione ha valore di notifica della convocazione. L’assenza, senza giustificato motivo, anche a uno solo dei colloqui è considerata rinuncia e quindi si procede all’esclusione dalla selezione per non aver completato la procedura.

La selezione è finalizzata alla definizione di una graduatoria dei giovani giudicati idonei. In quell’occasione saranno spiegati i prossimi step.

 

Per saperne di più consulta la pagina dedicata del Dipartimento per le politiche giovanili

Progetti

Quest’anno offriamo un totale di 34 posti disponibili. Esplora i progetti, scegli tra diversi ambiti: cultura, disabilità, infanzia, fragilità, salute e protezione civile. Ogni progetto è parte integrante di specifici Programmi, sviluppati in collaborazione con altre organizzazioni del territorio. L’obiettivo primario di queste iniziative è contribuire alla realizzazione di uno degli obiettivi fondamentali dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, apportando un valore comune attraverso l’engagement individuale in ciascun progetto. Unisciti a noi nella costruzione di un futuro sostenibile!

ABILITANDO 2023

Tema: Disabilità

N. volontar*: 9

BOLLA SU BOLLA 2023

Tema: Infanzia

N. volontar*: 5

FUORI DAL COMUNE 2023

Tema: Cultura

N. volontar*: 8

ABILITANDO 2023 (SALUTE)

Tema: Prevenzione della salute

N. volontar*: 1

INFRANGIBILI 2023

Tema: Fragilità

N. volontar*: 7

ISOLE CONNESSE 2023

Tema: Ambiente

N. volontar*: 4